Via Ponte Nuovo, 8 20128 Milano
+39 02 36597461 info@fattiamano.org
burro di karite raffinato deodorizzato biologico

BURRO DI KARITE’
BIOLOGICO
DEO BIANCO
PURISSIMO

€12.80€34.00

Purissimo burro di karitè biologico deodorizzato, senza aggiunte di altri ingredienti, ricavato dalle noci del karitè e deodorizzato attraverso un trattamento meccanico. Nutriente e lenitivo questo burro bianco senza odore possiede ottime proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Certificato EcoCert.


schedadescrizioneproprietàutilizzo

Nome INCI: Butyrospermum parkii Butter
Nome botanico: Butyrospermum parkii
Paese d'origine:
Estrazione: a freddo senza l'uso di prodotti chimici
Punto di fusione: 35°C
Parti utilizzate: noci
Status: biologico, di origine vegetale
Qualità: cosmetica
Aspetto: burro solido di consistenza cerosa a temperatura ambiente
Colore: bianco puro
Odore: nessuno
Densità: 0.900
Numero di saponificazione: 160-200
 
Certificazione biologica: Ecocert

Il burro di karitè viene ancora estratto manualmente con un processo minuziosamente lungo che coinvolge la raccolta, la pulizia, l'essiccazione e la trasformazione delle noci in pasta. La pasta di semi, ricca di grassi, viene mescolata con acqua e agitata a mano per separare il burro che sale sotto forma di cagliata. Questo strato superiore viene raccolto e quindi purificato filtrandolo e raffreddando.

 
Il burro di karitè è naturalmente ricco di vitamine A, E e F. Offre una protezione UV (SPF ~ 6) e fornisce la pelle agli acidi grassi essenziali e le sostanze nutritive necessarie alla produzione di collagene.
 
In Africa il burro di karitè è un dono della natura dove lo utilizzano per scopi cosmetici, nutrizionali e medicinali da migliaia di anni. Lo usano per proteggere la pelle e per trattare i capelli secchi. Ci sono prove che anche Cleopatra d'Egitto nel I secolo aC. lo usasse nel suo regime di bellezza.
 

Idratante: la concentrazione di vitamine e acidi grassi nel burro di karitè lo rende incredibilmente nutriente e idratante per la pelle proteggendola dalla disidratazione. Il burro è solido a temperatura ambiente ma si fonde perfettamente sulla pelle formando un rivestimento non grasso che la protegge dalla disidratazione. I popoli locali africani si cospargono di burro di karitè per proteggere la loro pelle dal vento secco sopratutto in Africa Occidentale spesso afflitta dai venti Harmattan freddi e asciutti che soffiano dal deserto del Sahara.
 
Protettivo solare:
Il burro di karitè non può sostituire una crema protettiva solare ma può fornire una certa protezione contro l'esposizione ai raggi UV. È stato stimato che il burro di karitè abbia un fattore di protezione solare 6 (SPF-6). Può non essere sufficiente per un'esposizione al sole in piena estate, ma può essere sufficiente per proteggersi quando fuori il cielo è coperto. Con l'aumento delle preoccupazioni circa la possibilità dei prodotti chimici presenti nelle creme solari che possano causare il cancro della pelle, potrebbe essere una buona idea applicare il burro di karitè come base prima di applicare la vostra crema solare sulla pelle. L'azione antiinfiammatoria del burro è anche utile per ridurre la bruciatura dopo l'esposizione al sole.

 
Riduce l'infiammazione: uno studio del 2010 ha scoperto che grazie alla presenza di acido cinnamico il burro karitè è un ottimo anti-infiammatorio cutaneo.
 
Lisciante: il burro di karitè aiuta la produzione di collagene. Contiene acidi oleici, stearici, palmitici e linolenici che proteggono e nutrono la pelle prevenendone i segni e l'essiccazione.
 
Nutre i capelli ridonando loro lucentezza e proteggendone il colore. Ideale per capelli secchi e stile “afro”.

Ottimo come balsamo per le labbra Dal momento che il burro è quasi solido a temperatura ambiente, non si avrà il problema di trovarselo sciolto in borsetta. La vitamina A ed E manterrà le labbra idratate e tenere.

Il burro di karitè si può usare puro o in associazione ad altri burri e oli vegetali. Si può sciogliere tra le mani, sul calorifero o a bagno maria.
 
Ottimo quando inserito in formule cosmetiche quali saponi, creme, balsami, unguenti e lozioni date le sue innumerevoli proprietà.
 
Il burro di karitè può essere utilizzato per il massaggio del bambino al posto dell'olio d'oliva. Il suo contenuto di acido oleico è paragonabile a quello dell'olio d'oliva ma ha un maggior contenuto di acido stearico che rende questo burro più simile in composizione al grasso che si trova naturalmente nella pelle. Il burro può essere applicato su tutto il corpo o in aree speciali quali gomiti, ginocchia e guance.
 
E' possibile aggiungere un cucchiaio di burro di karitè all'acqua del bagnetto di modo da formare uno strato protettivo sulla pelle che agirà come barriera contro la polvere ed altri contaminanti ambientali. Se l'odore naturale del burro di karitè non è di vostro gradimento provate a mescolare una goccia di olio essenziale puro di lavanda o arancio dolce all'acqua del bagno.
 
Ammorbidisce i capelli sopratutto quelli crespi stile afro rendendoli più gestibili. Può essere utilizzato direttamente sui capelli o per massaggiare il cuoio capelluto.

Dosaggio indicativo
fino al 100%


Ecco una ricetta facile e veloce per creare una crema nutriente fatta in casa, un regalo meraviglioso per la pelle di tutto il corpo.

Ingredienti
1 tazza di burro di karitè
1 cucchiaio di olio di mandorle dolci (si possono utilizzare anche altri oli come quello di vinaccioli, semi di prugna, sesamo, extra vergine di oliva, avocado, canapa)
1 cucchiaio di olio di cocco
1 cucchiaino di vitamina E (olio)
5 gocce di olio essenziale di lavanda (a noi piace l’olio essenziale di arancio dolce, di limone, mandarino, ylang ylang, vaniglia e vetiver)

Mettere a bagnomaria il burro di karitè in una piccola ciotola di pirex mescolando di tanto in tanto.
Quando il burro di karitè è sufficientemente morbido ma non completamente fuso aggiungere l’olio di mandorle dolci. Montare il composto con un frullino ad immersione, almeno per cinque minuti o finchè non diventa bello cremoso. Per ultimo aggiungere la vitamina E e l’olio essenziale. Continuare a miscelare fino a quando la crema, raffreddandosi, non diventi soffice e liscia. Tenuta in frigorifero dura fino a 6 mesi.

Formato

100 ml, 500 ml, 1000 ml

Avvertenze

Tenere in luogo fresco e asciutto.

loading