Via Ponte Nuovo, 8 20128 Milano
+39 02 36597461 info@fattiamano.org
In offerta!
IMG_0703
IMG_0710IMG_0709IMG_0708

OLIO ESSENZIALE
MENTA PIPERITA
BIOLOGICA
ETICHETTA ROVINATA

€9.90€26.00 IN OFFERTA €8.00€23.00

La Menta, originaria dell'Europa e dell'Asia, è una delle erbe popolari maggiormente conosciute e utilizzate. La si riconosce facilmente per il suo caratteristico profumo fresco e balsamico con punte dolci e armoniose. Per le sue elevate proprietà rinfrescanti, quest’olio essenziale è perfetto per i periodi estivi, nei momenti più caldi regala una nota di freschezza.
 

schedadescrizioneproprietàutilizzo

Inci: Mentha Piperita Oil
Nome botanico: Menta Piperita
Paese d'origine: India
Nota: di testa
Status: biologica di origine vegetale
Estrazione: distillazione a vapore
Parti utilizzate: parti aeree
Aspetto: fluido
Colore: da incolore a giallo paglierino
Densità: 0.90 – 0.91
Odore: caratteristico della menta, erbaceo, fresco, dolce, gradevolmente noto
Certificazione: Ecocert

La Mentha piperita è una pianta medicinale molto importante appartenente alla famiglia delle Lamiaceae; E' stata coltivata dagli antichi Egizi e documentata nella farmacopea islandese del XIII secolo. Viene ampiamente coltivata nelle zone temperate di tutto il mondo, in particolare in Europa, Nord America e Nord Africa.
 
L'olio essenziale viene estratto dalle parti aeree della pianta fiorita, dalle foglie e dal fiore fresco. Esso viene ampiamente utilizzato nell'industria cosmetica, alimentare e farmaceutica. Il mentolo viene utilizzato come materia prima in prodotti cosmetici come deodoranti, colluttori e dentifrici ma anche nel tabacco da masticare, nei dolciumi, in balsami analgesici, nelle pastiglie per la tosse, profumi, gomme da masticare e nelle caramelle.
 
Le foglie fresche o secche sono utilizzate per preparare bevande rinfrescanti come tè, tisane, gelatine, sciroppi e gelati.

L'Olio Essenziale di menta piperita vanta proprietà antibatteriche ed energizzanti, rinfresca e stimola, è indicato per trattare le pelli secche, acneiche anche con dermatite.
 
Ottimo aggiunto nei saponi, in creme corpo e nei gel rinfrescanti.
 
L'Olio Essenziale di menta piperita aiuta la digestione, allevia la flatulenza e i crampi intestinali. Un suffumigio o un massaggio sul petto con un olio vegetale base (per es. mandorle dolci) dove sono state aggiunte due o tre goccie di olio essenziale di menta piperita può dare sollievo a chi soffre di congestione nasale, sinusite, asma, bronchite e tosse.


Aggiungete qualche goccia all’acqua per un pediluvio rinfrescante e decongestionante, all’olio da massaggio, nella vasca da bagno, nel diffusore come profumazione per ambienti. Nello shampoo tonifica il bulbo e rinfresca la cute.
 
Dosaggio indicativo:
- dallo 0,5% al 3% nelle creme cosmetiche;
- fino al 3% per saponi (per kg di olio base);
- 2-3 gocce nei diffusori per ambiente.
 
Lega molto bene con gli oli essenziali di vaniglia, benzoino, pepe nero, cipresso, eucalipto, geranio, pompelmo, ginepro, lavanda, limone, niaouli, pino, rosmarino, tea tree, basilico. Evitate di assumere menta durante una cura omeopatica.

 

Formato

100ml, 10ml, 30ml

Precauzioni

Uso esterno. Gli oli essenziali sono estratti di piante molto potenti e devono essere usati con estrema cautela. Non devono mai essere usati su bambini piccoli, durante la gravidanza, l’allattamento e mai ingeriti puri (presi internamente). Alcuni oli non sono adatti quando si soffre di determinate patologie, altri non devono essere applicati prima di esporsi al sole. Assicuratevi di leggere bene le precauzioni d’uso per ogni singolo olio essenziale che desiderate utilizzare. Teneterli fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici. Non devono essere applicati puri sulla pelle ma vanno sempre diluiti in un olio base. Se si dovesse avere qualche dubbio sul loro utilizzo si consiglia di chiedere il parere di un professionista qualificato. Gli oli essenziali sono infiammabili ed è necessario tenerli lontano da luce e fonti di calore. Sono altamente tossici per gli organismi acquatici, evitare la contaminazione di fognature, acque superficiali e sotterranee.

Conservazione

Conservare in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce e da fonti di calore. Chiudere il contenitore dopo l’uso.

loading