Via Ponte Nuovo, 8 20128 Milano
+39 02 36597461 info@fattiamano.org
olio essenziale di elicriso
elicriso

OLIO ESSENZIALE
ELICRISO BIOLOGICO
MADAGASCAR

€10.50€54.00

L'olio essenziale di elicriso bracteifere e' fortemente aromatico, ha un profumo dolce e speziato. In Italia e nell'Europa mediterranea cresce negli ambienti aridi e pietrosi fino a 1400 metri, in Madagascar tra le risaie. Viene utilizzato nell'industria cosmetica per la preparazione di profumi e saponi. Possiede ottime proprietà battericide ed espettoranti, stimola le difese immunitarie ed è indicato per alleviare le malattie da raffreddamento.
 

schedadescrizioneproprietàutilizzo

Nome INCI: Helichrysum bracteifere oil
Nome comune: Helichrysum bracteiferum Humbert
Paese d'origine: Madagascar
Nota: Cuore – Base
Status: da coltivazione biologica, di origine vegetale
Estrazione: distillazione in corrente di vapore
Parti utilizzate: sommità fiorite
Aspetto: liquido limpido
Colore: da incolore a giallo chiaro
Profumo: erbaceo, fresco, aromatico, con sentori di liquirizia
Densità: 0.890 – 0.915
Conservazione: Conservare in luogo fresco e ben ventilato, al riparo da calore, sole diretto, scintille o fiamme libere. Chiudere il contenitore dopo l'uso.
 
PRINCIPALI CONMPONENTI
Cineolo 1,8 (Eucalyptol) (dal 17,00 al 35,00%)
Alpha umulene (dal 4,00 al 16,00%)
Beta pinene (dal 8,00 al 16,00%)
Beta caryophyllene (dal 3,00 al 12,00%)


Il genere Helichrysum comprende circa 500 specie. Il più famoso e' l'elicriso italicum, principalmente distillato in Corsica e in Madagascar. I fiori di elicriso si seccano molto bene mantenendo il loro colore e conservandosi a lungo.
 
Il nostro elicriso bracteiferum cresce sugli altopiani del Madagascar in mezzo alle risaie. La pianta è tradizionalmente utilizzata in Madagascar contro la febbre, i reumatismi e le malattie respiratorie.
 
L'olio essenziale di elicriso ha un profumo dolce e speziato che ricorda una passeggiata vicino al mare. Viene estratto per distillazione in corrente di vapore delle cimette fiorite raccolte in piena fioritura.
 

L'olio essenziale di elicriso del Madagascar ha virtù purificanti e antisettiche per l'ambiente. Immunostimolante e tonificante aiuta a combattere batteri e virus e ci protegge dalle infezioni, per esempio e' molto efficace contro la bronchite.
 
Viene anche utilizzato per la sua azione purificante per i capelli.
 
L'umulene, un sesquiterpene naturale contenuto nell'olio essenziale di Helichrysum bracteiferum ha il potenziale per essere usato efficacemente nel trattamento delle malattie infiammatorie. Il Pinene (che si trova anche nelle conifere) e il cineolo 1,8 (dall'odore penetrante quasi canforato) sono utili al sistema respiratorio per combattere allergie, raffreddori e congestioni.
 
Utile in caso di allergie dell'apparato respiratorio, tosse, allergie cutanee, dermatosi, eczema, eritema solare, psoriasi.
 
Miscelato con un olio vegetale di base come l'olio di sesamo, mais, vianccioli o di mandorle dolci può aiutare a dare sollievo in caso di problemi respiratori.


Miscelato con un olio vegetale base come l'olio di sesamo o di cartamo può aiutare a dare sollievo in caso di problemi respiratori.
 
Dosaggio indicativo:
- dallo 0,5% al 3% nelle creme cosmetiche;
- fino al 3% per saponi (per kg di olio base);
- 2-3 gocce nei diffusori per ambiente.


 

Formato

10ml, 30ml, 100ml

Precauzioni

Uso esterno. Gli oli essenziali sono estratti di piante molto potenti e devono essere usati con estrema cautela. Non devono mai essere usati su bambini piccoli, durante la gravidanza, l’allattamento e mai ingeriti puri (presi internamente). Alcuni oli non sono adatti quando si soffre di determinate patologie, altri non devono essere applicati prima di esporsi al sole. Assicuratevi di leggere bene le precauzioni d’uso per ogni singolo olio essenziale che desiderate utilizzare. Teneterli fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici. Non devono essere applicati puri sulla pelle ma vanno sempre diluiti in un olio base. Se si dovesse avere qualche dubbio sul loro utilizzo si consiglia di chiedere il parere di un professionista qualificato. Gli oli essenziali sono infiammabili ed è necessario tenerli lontano da luce e fonti di calore. Nocivi per gli organismi acquatici. Possono provocare a lungo termine effetti negativi per l’ambiente acquatico. Evitare la contaminazione di fognature, acque superficiali e sotterranee.

Conservazione

Conservare in luogo fresco e ben ventilato, al riparo da calore, sole diretto, scintille o fiamme libere. Chiudere il contenitore dopo l’uso.

loading