Via Ponte Nuovo, 8 20128 Milano
+39 02 36597461 info@fattiamano.org
PIGMENTO ULTRAMARINE BLUE
PIGMENTO BLU OLTREMAREOSSIDO BLU OLTREMARE ULTRAMARINE BLUE

BLU OLTREMARE
PROFONDO
USO COSMETICO
ULTRAMARINE BLUE

€1.90€4.00

Ultramarine Blue è un pigmento originariamente creato dalla macinazione di lapislazzuli in una polvere preziosa, utilizzata dai grandi pittori rinascimentali. Oggi non deriva più dai lapislazzuli ma è una sostanza inorganica in grado di donare delle incredibili sfumature di colore a saponi e trucchi minerali. In combinazione con altri ossidi crea dei bellissimi pannelli di verde, verde smeraldo, viola, blu ciano e blu notte. Il blu è un colore femminile, è collegato al quinto chakra, Vishudda, centro della gola. A norma UE, FDA e Cruelty Free.
 

schedaproprietàutilizzoingredienti

Inci: Ultramarine blue
CI: 77007
Aspetto: polvere fine
Solubilità: insolubile ma miscibile in acqua e olio
Colore: profondo, blu oltremare
Granulometria: <1.0 μm
Vegana: non contiene derivati di animali
Test su animali: non è testata su animali
OGM: non OGM
Uso: uso esterno

Profondo e luminoso questo blu è davvero meraviglioso, un 'must have' nella tua palette di colori. Puoi uarlo puro o miscelato con il viola regina (rende questo viola perfetto). Nel sapone non macchia e non cola, ma attenzione a non aggiungerne troppo perchè potrebbe migrare nei colori vicini.
 
Acceso e intenso, ricco e profondo, utilizzalo per creare ogni tipo di make-up (fondotinta, ombretto, rossetti ecc.) e per colorare i tuoi saponi.
 
Provate ad abbinarlo ad un tocco di arancione, suo colore complementare, al giallo, al rosso o al color terracotta. Potete abbinarlo anche con un color crema, verde chiaro o un giallo oro.
 
Il blu è l'ultimo dei colori primari, elemento essenziale per la progettazione dei colori. Intenso, profondo, distensivo, metafisico, spirituale, trascendente è il colore associato alla meditazione, allo spazio interiore, al pensiero, al riposo, all'armonia.
 
Per la medicina cinese è un colore yin, simbolo dell’immortalità. Il blu è anche riferito alla figura del cerchio, dell'infinito e di tutto ciò che è legato all'eterno.

 
CURIOSITA'
In passato il blu oltremare era ottenuto dai lapislazzuli. Il pigmento era considerato più prezioso dell'oro in quanto l'unica fonte era un'arida striscia di montagne nel nord dell'Afghanistan. Il processo di estrazione comportava la macinazione della pietra in polvere fine, poi veniva lavorata con cera fusa, oli e resina di pino, e quindi impastata in una soluzione diluita di liscivia.
 
A causa dei suoi costi proibitivi, il colore era tradizionalmente limitato alla veste di Cristo o della Vergine Maria. I pittori europei dipendevano da ricchi mecenati per il loro acquisto. Si è a conoscenza che artigiani poco scrupolosi scambiavano il blu oltremare con l'indaco e intascavano la differenza.


Utilizzalo per colorare creme, latte corpo, gel, ombretti, gloss, mascara, matite per occhi e labbra, eye-liners, pittura per il corpo, sapone metodo a freddo, saponi alla glicerina.
 
Non utilizzarlo in formulazioni acquose molto acide (pH <4,5) o nelle formule di prodotti da bagno effervescenti a base di acido citrico (bombe da bagno).

 
% di utilizzo nei cosmetici:
Rossetti e lucidalabbra: 5-15%
Ombretti: 10-40%
Matite per sopracciglia e penne ombretto: 1-10%
Shampoo, spray per capelli e gel: 1-10%
Creme e lozioni corpo: 0,1-1%
Cold cream: 0,1-1%
Saponi solidi e liquidi: 1-5%
Smalto per unghie, nail UV/LED e polish gel: 2-20%


Ultramarine: La gamma di colore degli ultramarine va dal blu al viola, al rosa fino al verde. Questi pigmenti sono considerati sicuri se a norma UE e FDA come i nostri, si possono utilizzare per creare bellissime tonalità di blu per il make-up, anche per prodotti che devono essere applicati nella zona oculare.
 
Negli Stati Uniti è vietato utilizzare i pigmenti ultramarine per produrre rossetti mentre in Europa è possibile usarli.
Formato

10 gr, 2 gr

Avvertenze

Materia prima cosmetica ad esclusivo uso esterno. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Non è un prodotto pronto all’uso. Se non correttamente manipolato può avere controindicazioni e /o presentare pericoli per le persone. Il prodotto può essere irritante, si consiglia di utilizzare guanti, maschera antipolvere e occhiali durante la sua manipolazione. Prodotto destinato all’esclusivo uso personale e privato.

Conservazione

Conservare a temperatura ambiente preferibilmente al buio, in un luogo fresco e asciutto.

loading