ZENZERO OLIO ESSENZIALE NATURALE ZANZIBAR

14,00 

Lo zenzero è una delle spezie più apprezzate al mondo, non solo dona al cibo un sapore unico, speziato e piccante ma è anche rinomato per le sue proprietà curative, riscaldanti, afrodisiache, antiossidanti e tonificanti.

Per migliaia di anni è stato usato per ringiovanire e migliorare l’aspetto della pelle, l’uso moderno lo consiglia per curare acne, pori ostruiti, pelle secca, eczemi, smagliature e forfora.

INCI: Zingiber officinalis rhizome extract
Nome botanico: Zingiber officinalis Roscoe
Paese d’origine: Zanzibar
Estrazione: distillazione a vapore
Parti utilizzate: radici
Aspetto: liquido
Colore: da giallo a marrone chiaro
Odore: aromatico, speziato
Densità: 0.87 – 0.89
Punto d’infiammabilità: +65°
Componenti principali: Germacrene D + Alfa + Beta bisabolene zingiberene (35,00-45,00%); Sesquiphellandrene Beta + ar curcumene (10,00-25,00%); Canfene (<= 10,00%)
Nota: di cuore/testa

Quick Info
SKU: WES004 Categories: , ,

Informazioni aggiuntive

Formato

10ml

Packaging

Bottiglia in vetro ambrato con tappo di sicurezza ctg

Raccolta differenziata

Bottiglia di vetro / tappo in plastica – verifica le disposizioni del tuo comune

Avvertenze

Uso esterno. Conservare in luogo fresco e ben ventilato, al riparo da calore, sole diretto, scintille o fiamme libere. Chiudere il contenitore dopo l'uso. Tenere lontano dalla portata dei bambini.

nota profumata

, , ,

Cos'è

Lo zenzero è una pianta erbacea tropicale appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, il cui nome scientifico è Zingiber officinale. È originario delle regioni tropicali dell’Asia, ma è coltivato in molte parti del mondo per il suo rizoma commestibile e le sue proprietà aromatiche e medicinali.


E’ stato uno dei primi prodotti a percorrere la via delle spezie
dall’Asia all’Europa, dove sia i Greci che i Romani ne facevano largo uso. I Romani in particolare lo aggiungevano al vino perchè già ne conoscevano le ottime proprietà stimolanti. I Greci lo usavano per contrastare gli effetti del veleno. La medicina tradizionale cinese lo impiega fresco per curare varie patologie. Il nome zenzero pare derivi dal quartiere Gingi in India, dove viene usato un tè a base di zenzero per curare i disturbi di stomaco.


Oggi l’olio essenziale di zenzero viene utilizzato in cosmesi e aromaterapia
per le sue meravigliose proprietà antinvecchiamento, riscaldanti, per risolvere problemi digestivi, dolori articolari, sbalzi d’umore, e per contribuire ad aumentare la libido.


Lo zenzero contiene circa 40 composti antiossidanti che proteggono contro l’invecchiamento della pelle.
Ne migliora l’aspetto eliminando le tossine e stimolando la circolazione. Gli antiossidanti prevengono i danni da radicali liberi, preservando in tal modo l’aspetto giovanile e una pelle più ferma e radiosa.


Favorisce la crescita dei capelli:
aumenta la circolazione del cuoio stimolando i follicoli.  Lo zenzero ha proprietà antisettiche e può aiutare a sbarazzarsi della forfora.

Come si usa

L’olio essenziale di zenzero (OE) può essere utilizzato in diversi modi nella cosmesi grazie alle sue proprietà benefiche per la pelle e ai suoi effetti stimolanti.


Crema idratante
: Aggiungi l’olio essenziale di zenzero alla tua crema idratante. Questo può aiutare a stimolare la circolazione sanguigna e dare alla pelle un aspetto più sano.

Olio per il corpo: Mescola alcune gocce di OE di zenzero in un olio vettore come olio di cocco o olio di mandorle dolci e massaggia sulla pelle umida dopo la doccia. Questo può aiutare a riscaldare la pelle, migliorare la circolazione e alleviare la tensione muscolare. Efficace nel trattamento della cellulite, per curare le vene varicose e i dolori articolari.

Scrub esfoliante: Aggiungi alcune gocce di OE di zenzero a un scrub esfoliante fatto in casa. L’azione stimolante dell’olio può contribuire ad aumentare l’efficacia dello scrub e donare alla pelle un aspetto radioso.

Trattamento antiforfora: Se hai problemi di cuoio capelluto secco o forfora, aggiungi alcune gocce di OE di zenzero al tuo shampoo o al tuo balsamo. Massaggia delicatamente il cuoio capelluto con il mix e lascia agire per alcuni minuti prima di sciacquare.

Maschera viso: Mescola l’olio essenziale di zenzero con argilla o miele per creare una maschera viso purificante ed energizzante. Lascia agire per 10-15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.


In profumeria viene impiegato per formulare principalmente acque di colonia.

 

Dosaggio indicativo:
– dallo 0,5% al 3% nelle creme cosmetiche;
– fino al 3% per saponi (per kg di olio base);
– 2-3 gocce nei diffusori per ambiente.

Sinergie

L’olio essenziale di zenzero ha un profumo caldo, piccante e fresco, con sfumature terrose e legnose. L’aroma è caratterizzato da note speziate e agrumate, con una leggera dolcezza sottostante. Può essere descritto come energizzante, rinvigorente e terreno allo stesso tempo.


Può essere utilizzato come una nota di cuore
per aggiungere calore, speziatura e vivacità a una fragranza o come nota di testa per dare un’impressione iniziale di freschezza e vivacità.


Si miscela bene con gli oli essenziali di
amyris, arancio dolce, arancio sanguinella, bergamotto, cannella, chiodi di garofano, coriandolo, eucalipto, geranio, gelsomino, ginepro, incenso, legno di cedro, limone, lime, mandarino, neroli, palmarosa, patchouli, pompelmo, rosa, rosmarino, tea tree, vetiver, ylang ylang, vaniglia.

Ti potrebbe interessare…