ORO MAYA USO COSMETICO

5,00 

Maya Gold è un oro caldo e intenso, un eldorado; bellissimo nei saponi, nelle creme doposole e nel make up, non svanirà e non cambierà colore. Puoi usarlo anche nei sali e nelle bombe da bagno o aggiungerlo allo smalto per unghie. Il colore oro trasmette luce e forza, è simbolo di movimento ed energia. Con questo colore venivano rappresentati imperatori e re, nobili e guerrieri. Molto chic con il bianco e il nero, si abbina con il grigio, il rosso scuro, il rosa, il turchese, il color petrolio e il cipria.

schedacos'ènel sapone

INCI: Mica -Titanium dioxide – Iron oxide
Aspetto: polvere fine
Solubilità: insolubile
Granulometria: 10- 60 μm
Qualità: cosmetica – a norma UE e FDA

PERCENTUALE DI UTILIZZO CONSIGLIATA
Rossetti e lucidalabbra: 5-10%
Ombretti: 10-40%
Fard, fondotinta e BB cream: 2-10%
Matite per sopracciglia e penne ombretto: 2-15%
Shampoo, spray per capelli e gel: 2-20%
Creme e lozioni corpo: 1-5%
Cold cream: 2-5%
Saponi solidi e liquidi: 1-5%
Smalto per unghie, nail UV/LED e polish gel: 2-20%


Oro Maya è un colore dorato che richiama le tonalità dell’oro antico o dell’oro ossidato, spesso utilizzato nei prodotti cosmetici per creare un aspetto lussuoso e sofisticato.

Formato da mica, biossido di titanio e ossido di ferro, una combinazione utilizzata per creare tonalità dorate e brillanti per trucchi come ombretti, illuminanti, e altri prodotti per il viso e il corpo.

Mica: la mica è un minerale naturale con una struttura cristallina che conferisce al prodotto una lucentezza e un effetto riflettente. Può essere trasparente o colorata e viene spesso utilizzata come base per la creazione di pigmenti cosmetici. Nella creazione di un colore oro, la mica fornisce la base traslucida che permette al colore di brillare e riflettere la luce.

Biossido di titanio: il biossido di titanio è un pigmento bianco ampiamente utilizzato nell’industria cosmetica per la sua capacità di fornire copertura e luminosità. Quando combinato con altri pigmenti, come l’ossido di ferro, può contribuire a creare una varietà di sfumature e intensità del colore. Nel caso del colore oro, il biossido di titanio può contribuire a dare al pigmento una base chiara e luminosa.

Ossido di ferro: gli ossidi di ferro sono pigmenti minerali che vengono utilizzati per aggiungere colore ai cosmetici. L’ossido di ferro giallo è spesso utilizzato per creare tonalità dorate, mentre l’ossido di ferro rosso o marrone può essere aggiunto per intensificarne la tonalità e renderla più calda e ricca. Nella miscela per creare il colore oro, gli ossidi di ferro sono responsabili della tonalità dorata.

La combinazione di questi tre ingredienti permette di ottenere una varietà di tonalità dorate, che possono variare in intensità e calore a seconda delle proporzioni e della miscelazione degli ingredienti.


Può essere utilizzato per creare un colore dorato anche nei saponi. Tuttavia, quando si lavora con saponi fatti a mano, ci sono alcuni punti importanti da considerare:

Distribuzione uniforme: è importante assicurarsi che i pigmenti siano ben dispersi nella miscela di sapone per ottenere un colore uniforme. Questo può richiedere una miscelazione accurata e attenta durante il processo di preparazione del sapone.

Stabilità del colore: mentre gli ossidi di ferro tendono ad essere stabili e non sbiadiscono facilmente, è importante tenere presente che la stabilità del colore dipende anche dalle condizioni di conservazione del sapone. L’esposizione prolungata alla luce solare o all’umidità potrebbe influenzare la durata del colore nel tempo.

Quantità e concentrazione: la quantità di pigmento utilizzata influenzerà l’intensità del colore nel sapone. È importante iniziare con quantità ridotte e aggiungere più pigmento se necessario, poiché è più facile intensificare il colore che attenuarlo una volta aggiunto troppo pigmento.

Prima di aggiungere il colore al sapone, disperderlo in poco alcool o in uno degli oli vettore utilizzati nella formulazione. Può anche essere cosparsa pura, sopra il sapone, utilizzando un colino a rete.

Aspetti estetici: evita oli vegetali scuri preferendo quelli trasparenti come cocco, mandorle dolci, oliva raffinato o riso. Più bianca è la base, più brillante sarà il colore! Il sapone sciogli e versa trasparente farà esplodere il colore oro.

In generale, se gestito correttamente, è possibile creare saponi con colori dorati attraenti e stabili. Tuttavia, è sempre consigliabile fare delle prove e sperimentare con piccole quantità per ottenere il risultato desiderato prima di preparare una grande quantità di sapone

 

Informazioni aggiuntive

Formato

Avvertenze

Materia prima cosmetica ad esclusivo uso esterno. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare in luogo fresco e asciutto. lontano dalla luce e da fonti di calore.

Ti potrebbe interessare…