ROSSO FERRO USO COSMETICO

3,50 

Un bellissimo ossido rosso ferro dalla finitura opaca, che permette di creare delle incredibili tonalità e sfumature di rosso.

Usalo per realizzare il tuo make-up, fondotinta, mascara, rossetti, smalti e altre preparazioni cosmetiche senza danneggiare o macchiare la pelle.

Il rosso è un colore primario, essenziale per la progettazione di molti colori.

Associato al bianco sporco o all’avorio offre un contrasto elegante e naturale, con il bianco brillante o crema offre un contrasto vivace e fresco, si abbinano molto bene anche il verde oliva, il kaki e il blu scuro.

CI: 77491
Aspetto: polvere fine
Solubilità: insolubile
Granulometria: 0,1-0,7 μm
Colore
: rosso
Qualità: cosmetica – a norma UE e FDA
Vegano: non contiene derivati di animali
OGM: non OGM

Uso sulla pelle: sì
Uso nella zona oculare: sì
Uso sulle labbra: sì
Uso per bombe da bagno: sì

Informazioni aggiuntive

Formato

Confezione

busta in plastica trasparente con chiusura a pressione

Avvertenze

Uso esterno. Tenere in luogo fresco e asciutto, lontano dalla luce e da fonti di calore. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Poiché i pigmenti sono costituiti da particelle molto fini, è preferibile lavorare con guanti e mascherina.

Cos'è

L’ossido di ferro è un pigmento minerale ampiamente utilizzato nell’industria cosmetica per la colorazione di una varietà di prodotti, tra cui trucchi per gli occhi, fondotinta, rossetti, contouring e altro ancora.


Dal caratteristico colore rosso ferro
può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri pigmenti per ottenere il colore desiderato.


Colorazione
: viene utilizzato per aggiungere tonalità di rosso a vari prodotti cosmetici. E’ un colore coprente e può essere utilizzato da solo per creare tonalità di rosso più scure o mescolato con altri pigmenti per creare tonalità più complesse. In combinazione con altri ossidi il rosso ruggine crea diverse tonalità di viola, rosso scuro e arancione.

Può essere miscelato con biossido di titanio per creare diverse tonalità di rosso e arancione.


Le piccole dimensioni delle particelle
ne facilitano la dispersione in altre polveri o emulsioni, il colore si disperde uniformemente senza creare grumi durante la lavorazione.

Come si usa

Il colore “rosso ferro” è spesso ottenuto da una miscela di ossidi di ferro marrone, rosso e arancione, che insieme creano una tonalità calda e di terra.


Rossetti e lucidalabbra
: gli ossidi di ferro possono essere utilizzati per creare tonalità di rossetto e lucidalabbra che vanno dal marrone rossastro all’arancione bruciato. Queste tonalità sono popolari per i look autunnali e invernali.


Fondotinta e correttori
: nei fondotinta e nei correttori può essere utilizzato per correggere le imperfezioni della pelle e per creare una base calda e naturale.


Ombretti e blush
: l’ossido di ferro è adatto per creare ombretti e blush che offrono un aspetto caldo e terroso agli occhi e alle guance. Questi colori sono spesso utilizzati per creare look neutri e naturali.


Matite per le sopracciglia
: Per le persone con sopracciglia più scure, le matite per le sopracciglia contenenti ossido di ferro possono essere utilizzate per definire e riempire le sopracciglia in modo naturale.


Polveri bronzanti e illuminanti
: può essere miscelato in polveri bronzanti e illuminanti per creare tonalità calde e luminose che aggiungono calore e dimensione al viso.

 

NEL SAPONE

Colorazione: viene utilizzato per aggiungere tonalità di rosso ferro ai saponi. Questo pigmento è utile per creare saponi con colori naturali, terra, e può essere utilizzato anche per creare effetti di ombreggiatura o decorativi nei saponi artigianali.


Stabilità del colore
: gli ossidi di ferro sono noti per la loro stabilità del colore, il che significa che il colore rimarrà relativamente costante nel tempo. Questo è particolarmente importante nei saponi, dove il colore deve resistere a condizioni di umidità e ossidazione durante il processo di stagionatura e durante l’uso.


Quantità e miscelazione
: è importante dosare correttamente l’ossido di ferro per ottenere il colore desiderato nel sapone. In genere, è necessario aggiungere solo una piccola quantità di pigmento per ottenere un colore uniforme. La miscelazione accurata è essenziale per garantire che il colore sia ben distribuito nel sapone.


Prima di aggiungere il colore al sapone
, disperderlo in poco alcool o in uno degli oli vettore utilizzati nella formulazione. Può anche essere cosparsa pura, sopra il sapone, utilizzando un colino a rete.


Aspetti estetici
: evita oli vegetali scuri preferendo quelli trasparenti come cocco, mandorle dolci, oliva raffinato o riso. Più bianca è la base, più brillante sarà il colore!

 

PERCENTUALE DI UTILIZZO CONSIGLIATA
Rossetti e lucidalabbra: 5-10%
Ombretti: 10-40%
Fard, fondotinta e BB cream: 2-10%
Matite per sopracciglia e penne ombretto: 2-15%
Shampoo, spray per capelli e gel: 2-20%
Creme e lozioni corpo: 1-5%
Cold cream: 2-5%
Saponi solidi e liquidi: 1-5%
Smalto per unghie, nail UV/LED e polish gel: 2-20%

Ingredienti

Iron oxide

Ti potrebbe interessare…