OLEOLITO DI IPERICO BIOLOGICO FRANCIA

12.00

Oleolito di iperico ottenuto per macerazione dei fiori freschi di Hypericum perforatum in olio di girasole biologico. I fiori dell’iperico sono color giallo sole ma producono un olio rosso intenso meraviglioso ricco di ipericina. L’oleolito applicato sulla pelle possiede proprietà antimicrobiche, antiinfiammatorie e antiflogistiche. Da sempre viene utilizzato per trattare ferite e bruciature. Idrata pelle e capelli lasciando una sensazione di benessere, con particolare attenzione alla pelle secca e matura o con problemi di irritazione e screpolature.

schedadescrizioneproprietàutilizzo

INCI: Helianthus Annuus Seed Oil, Hypericum perforatum Flower/Leaf/Stem Extract
Paese d’origine: Francia

Estrazione: macerazione dei fiori freschi di iperico in olio di girasole biologico*
Certificazione biologica: R-BIO-01*
Parti utilizzate: sommità fiorite da raccolta selvatica
Status: biologico, di origine vegetale
Qualità: cosmetica
Aspetto: limpido
Colore: rosso bordeaux
Odore: caratteristico con note di incenso
Densità: 0,92
Numero di saponificazione: 0,134


Le applicazioni dermatologiche dell’iperico hanno una lunga tradizione. Preparati topici con l’iperico, più conosciuto come erba di San Giovanni, come oli o tinture sono tuttoggi utilizzati per il trattamento di ferite e ustioni, per lenire l’infiammazione causata dalla dermatite atopica, psoriasi, infezioni da herpes simplex, scottature, abrasioni, ematomi, contusioni, ulcere e mialgie.

E’ un ingrediente efficace per lenire la pelle secca, invecchiata e con tendenza acneica. Non solo può aiutare a trattare queste disfunzioni della pelle ma aiuterà anche a proteggerla da danni futuri.

ATTENZIONE: L’oleolito di iperico risulta molto efficace per alleviare le scottature, anche quelle solari ma, dato che l’iperico è fotosensibilizzante, non deve essere applicato sulla pelle prima di esporsi al sole. L’oleolito si usa puro sulla pelle la sera, prima di andare a letto.


L’iperico è una specie officinale costituita principalmente da derivati dall’antracene (ipericina, pseudoipericina), flavonidi, oli essenziali, tannini e derivati dell’acido caffeico e per secoli è stata considerata una pianta medicinale preziosa.

I medici greci del primo secolo, Galeno, Dioscoride, Plinio e Ippocrate, consigliano l’erba di San Giovanni come diuretico, per trattare disturbi mestruali, per curare vermi intestinali e morsi di serpente.

L’olio di iperico può essere utilizzato per curare ferite, trattare tagli e abrasioni. La sua utilità nel ridurre l’infiammazione è ben nota, e sembra essere correlata, almeno in parte, alla sua capacità di agire come agente antibatterico.
Tutte le sue preziose sostanze donano tono alla pelle avvizzita e matura.

Si dice che sia utile per il trattamento e la prevenzione di smagliature e vene varicose.
Una curiosita’: il fusto seccato può sostituire il tè.


L’olio di iperico si può usare puro sulla pelle o in combinazione con altri oli vegetali. E’ miracoloso, disinfiammante, dal profumo dolce e caratteristico. Meraviglioso quando usato nella pratica del massaggio, in formulazioni cosmetiche naturali quali unguenti e creme antietà.

Nelle emulsioni dall’1 al 20% in combinazione con altri oli e burri.
Nella saponificazione a freddo aggiungerlo come supergrasso.

Informazioni aggiuntive

formato

100ml

Confezione

Flacone in vetro ambrato.

Precauzioni d'uso

USO ESTERNO. Conservare in luogo fresco e asciutto al riparo dal calore e dalla luce. Richiudere il contenitore dopo l'uso. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Ti potrebbe interessare…